Pasta Frolla al Cacao

Pasta Frolla al Cacao
Preparazione: 15 min. + il tempo di riposoDifficoltá: facile

Ecco la variante al cacao della classica pasta frolla. Arricchita appunto con del cacao amaro è la base perfetta per preparare tantissimi tipi di crostata, ma anche dei semplici biscotti, e se le praparate proprio per questo, per fare dei biscotti, vi do un godurioso consiglio: aggiungete qualche grammo in più di sale, il risultato sarà semplicemente sublime: trasformerà dei semplici biscotti in qualcosa di raffinato ed indimenticabile.

Oltre al cacao, che mi raccomando sia buono, servono i classici burro, zucchero, farina e uova, per quanto riguarda l’aroma invece potete fare come più vi piace: la vaniglia va sempre bene, ma va bene anche la scorza d’arancia magari con la cannella, oppure a me piace aromatizzare la frolla al cacao con lo zenzero in polvere che le da un tocco esotico ed un sapore ancora più deciso e particolare, ma potete anche non mettere nussun aroma perché il cacao già da gusto e profumo all’impasto.

Per quanto riguarda il metodo di preparazione, io utilizzo quella della sabbiatura con una piccola variante, invece di sabbiare burro e farina, mescolo prima tutte le polveri e poi aggiungo il burro per la sabbiatura. Un metodo collauda negli anni e che da ottimi risultati ed è anche velocissimo. Comunque se preferite potete preparare la Pasta Frolla al cacao anche con il metodo classico del cremaggio seguendo le istruzioni che trovate qua.

COME PREPARARE LA PASTA FROLLA AL CACAO

INGREDIENTI

ingredienti per 500 g circa di pasta frolla al cacao
  • 210 g Farina 00
  • 40 g Cacao amaro
  • 125 g Zucchero Semolato
  • 125 g Burro freddo di frigorifero
  • 1 Uovo intero
  • 3 g Sale Fino
  • 1 Bacca di Vaniglia o altro aroma

PROCEDIMENTO

  1. Mettete nel mixer la farina, il sale, il cacao e lo zucchero e frullate alla massima velocità fino ad ottenere una polvere finissima e omogenea.
  2. Aggiungete il burro tagliato a pezzettini e frullate alla massima velocità ma per brevi intervalli, fino ad ottenere un composto sabbioso come in foto. Attenzione a questo passaggio: frullate il burro ad intervalli per evitare che si impasti agli altri ingredienti invece di rivestirli ed impermeabilizzare così il glutine.
    Impasto della Pasta Frolla al Cacao
  3. Unite a questo l’uovo e frullate, sempre a scatti, fino a farlo assorbire completamente (ci vorranno pochi secondi) e ottenere un impasto grossolano ma omogeneo, come nella foto giù a destra.
    impasto della frolla
  4. Trasferite l’impasto sul piano di lavoro leggermente infarinato, o meglio ancora sopra un foglio di carta forno. Con le mani compattate velocemente e formate una palla e poi schiacciatela fino a formare un disco alto qualche centimetro.
  5. Avvolgete il panetto di pasta frolla al cacao con la pellicola alimentare o con la carta forno e mettetelo a riposare in frigorifero per almeno 3 ore meglio ancora se per una notte intera.
  6. Trascorso il tempo di riposo, al momento di utilizzarla tirate fuori dal frigorifero la pasta frolla al cacao e lasciatela riposare qualche minuto a temperatura ambiente prima di stenderla.
    Frolla al Cacao

COME CONSERVARE LA PASTA FROLLA AL CACAO

La Pasta Frolla al Cacao , avvolta nella pellicola alimentare o nella carta da forno, si può conservare in frigorifero per 3 giorni, oppure può essere congelata e conservata in congelatore per un mese.
Da cotta, indipendentemente dalla forma, può essere conservata dentro contenitori ermetici o comunque a riparo dall’aria per circa una settimana, se la si congela anche per un mese.
Personalmente congelo la frolla da cotta solo quando è inevitabile, come nella preparazione di torte moderne, perché il procedimento di congelamento e scongelamento fa inevitabilmente perdere alla frolla un po’ di friabilità e croccantezza. Questo problema invece non sussiste se l’impasto viene congelato crudo.

DOSI E STAMPI

Con le dosi di questa ricetta, otterrete pasta frolla a sufficienza per foderare uno stampo da 24 o 26 cm di diametro.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *