Crostatine Salate Gorgonzola e Noci

Crostatine salate gorgonzola e noci
Preparazione: 40 min. Cottura: 18 min. Difficoltá: facile

Le crostatine salate gorgonzola e noci sono uno sfizioso omaggio all’autunno.

Quello tra gorgonzola e noci si sa che sono un abbinamento classico che ha sempre avuto successo ma, uniti poi a un fragile guscio di pasta brisé, raggiunge livelli viziosi di gusto.

Per fare queste crostatine, le cose da preparare son due: la pasta brisé, che vi porterà via non più di 10 minuti, e la mousse al gorgonzola e noci, ugualmente veloce da preparare. Una volta pronte, le crostatine possono essere non solo aperitivi o antipasti, ma anche un secondo alternativo. Comunque le serviate, andranno a ruba, questo è certo!

COME PREPARARE LE CROSTATINE SALATE GORGONZOLA E NOCI

INGREDIENTI

ingredienti per 8/10 crostatine

per la pasta brisé

  • 225 g Farina 00
  • 110 g Burro freddo
  • 35 g Acqua fredda
  • 2 g Sale Fino

per la mousse gorgonzola e noci

  • 500 g Gorgonzola
  • 150-200 g Panna
  • 150 g Noci Tritate
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

per completare

  • Gherigli di noce q.b.

PROCEDIMENTO

per preparare la pasta brisé

  1. Prima di tutto, mettete nel contenitore del mixer la farina e il sale e frullate alla massima velocità per qualche secondo. Dopo aggiungete il burro freddo a pezzettini e frullate ancora alla massima velocità ma a scatti di brevi intervalli fino a ottenere un composto granuloso come in foto.
    composto sabbioso
  2. A questo punto versate l’acqua e frullate ma sempre a scatti fino a quando l’acqua sarà del tutto assorbita e avrete un composto granuloso la omogeneo come in foto.
  3. Dopodiché trasferite l’impasto sopra un piano di lavoro oppure un foglio di carta forno e compattatelo velocemente con le mani ma senza impastarlo ancora, e formate un panetto.
  4. Infine, avvolgete la vostra pasta brisè appena preparata nella pellicola alimentare o in un foglio di carta forno e quindi mettetela a riposare in frigorifero per almeno 3 ore.
    Pasta Brisé

per preparare i gusci delle crostatine

  1. Dopo che la brisé avrà riposato, riprendetela e sopra un piano di lavoro leggermente infarinato o, meglio ancora, su un foglio di carta da forno, stendetela ad uno spessore di 3 mm circa.
  2. Coppate dei dischi e utilizzateli per foderare gli stampini monoporzione che avrete precedentemente imburrato. Con queste dosi si possono preparare 8/10 crostatine, dipende dalla loro grandezza.
    gusci per le crostatine
  3. Una volta foderati, passate gli stampini in frigorifero per almeno 30 minuti.
  4. Accendete il forno a 180°C statico (a 160°C se ventilato).
  5. Prendete gli stampini e mettete dentro ognuno un pezzetto di carta forno grande abbastanza da ricoprire tutta la superficie della brisé. Riempite poi ogni stampino così preparato di legumi secchi o riso o con le apposite sfere in ceramica.
  6. A questo punto infornate gli stampini nel forno caldo e cuoceteli per 8 minuti circa.
  7. Dopodiché toglieteli dal forno e, facendo attenzione a non bruciarvi, rimuovete prima i legumi secchi e poi la carta forno. Rimettete i gli stampini in forno e cuoceteli per altri 6/8 minuti o fino a quando la brisé comincerà a dorarsi.
  8. Una volta cotti, sfornate i gusci di pasta brisé e lasciateli raffreddare prima di sformarli per non rischiare di romperli.

per preparare la mousse di gorgonzola e noci

  1. Mentre i gusci si raffreddano, dedicatevi alla mouse: mettete il gorgonzola all’interno di una ciotola e lasciatelo riposare almeno per 20 minuti, così da poterlo lavorare facilmente.
  2. Intanto, con le fruste elettriche montate la panna. Attenzione, non dovrà essere montata ferma ma rimanere un po’ morbida.
  3. Quindi unite un paio di cucchiai di panna montata al gorgonzola e mescolate energicamente in modo da amalgamare e ammorbidire il gorgonzola, quindi salate e pepate a piacere. Poi unite in 2 o 3 volte la restante panna ma questa volta, mescolate delicatamente dal basso verso l’alto per smontarla il meno possibile.
  4. Alla fine, aggiungete alla mousse le noci tritate distribuendole uniformemente nel composto e mettete il tutto in frigorifero a riposare per una ventina di minuti coperta con la pellicola alimentare.
    Mousse gorgonzola e noci

per completare le crostatine salate gorgonzola e noci

  1. Quando i gusci e la mousse sono pronti, potete assemblare le vostre crostatine. Dunque, farcite abbondantemente e del tutto ogni guscio di brisè con la mousse.
  2. Per finire decorate ogni crostatina con un paio di gherigli di noce.
  3. Ora potete servirle oppure riporle in frigorifero fino al momento del servizio.Crostatine salate gorgonzola e noci pronte

FAQ CROSTATINE SALATE GORGONZOLA E NOCI

Conservazione

Queste crostatine si conservano per un paio di giorni in frigorifero, ma ricordatevi di coprirle bene per evitare che assorbano odori e si secchino.

La quantità della panna

La quantità di panna da utilizzare dipende dal risultato che si vuole ottenere: molta più panna si usa, molto più la mousse sarà leggera. Tuttavia, in questo caso, il sapore del gorgonzola sarà meno deciso. Al contrario, usando meno panna, si ottiene una mousse dalla consistenza più densa e pesate con il gusto di gorgonzola che risulterà predominante.

Errori da evitare per preparare delle crostatine salate gorgonzola e noci perfette

Per un risultato perfetto, occhio alla brisè: non lavoratela troppo né quando sabbiate burro e farina, altrimenti si rischia di sciogliere il burro e dunque ottenere un impasto appiccicoso, difficile da lavorare e duro una volta cotto, né quando versate l’acqua perché rischierebbe di diventare un impasto per pizza, gommoso e che si ritirerà molto più del normale in cottura.

Si può preparare una crostata grande invece delle monoporzioni?

Certo! Con queste dosi si ottiene una crostata da 24/26 cm di diametro. Ovviamente dovete prolungare la cottura del guscio di brisè di qualche minuto e anche abbassare la temperatura di una decina di gradi.

La ricetta per preparare le crostatine salate gorgonzola e noci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *