Cookies Cioccolato Bianco e Nocciole

Cookies Cioccolato Bianco e Nocciole
Preparazione: 30 min. Cottura: 15 min. Difficoltá: facile

I cookies sono un classico della pasticceria americana e in questa versione arricchiti con cioccolato bianco e nocciole raggiungono vette di golosità ancora più alte.

Al classico impasto dei cookies ho aggiunto delle nocciole e del cioccolato bianco, entrambi triatati grossolanamente così che si sentano in bocca. Poi per dare una nota fresca ho aggiunto della scorza d’arancia grattugiata, ma può essere sostituita con i semi di vaniglia, il risultato sarà comunque fantastico, oppure ancora per un tocco invernale e natalizio potete lasciare la scorza d’arancia e aggiungere la cannella.

Una ricetta semplice e golosa, che si prepara in pochi minuti e dal successo garantito. Quindi tirate fuori cioccolato e nocciole e accendete il forno.

COME PREPARARE I COOKIES CIOCCOLATO BIANCO E NOCCIOLE

INGREDIENTI

ingredienti per circa 35 cookies
  • 110 g Burro morbido a temperatura ambiente
  • 230 g Farina 00
  • 85 g Zucchero Semolato
  • 85 g Zucchero di Canna
  • 30 g Miele
  • 2 Uova Intere a temperatura ambiente
  • 2 g Sale fino
  • ½ bustina di lievito per dolci
  • 130 g Nocciole
  • 200 g Cioccolato Bianco
  • Scorza grattugiata di 1 Arancia non trattata

PROCEDIMENTO

  1. Iniziate tritando grossolanamente il cioccolato bianco e le nocciole.
  2. Poi mettete il burro morbido in una ciotola e lavoratelo qualche minuto con una spatola in silicone o un cucchiaio di legno fino a quando assumerà la consistenza simile a quella di una pomata.
  3. Quindi unite gli zuccheri, il sale, il miele e la scorza d’arancia, e mescolate fino a ottenere una crema omogenea.
  4. A questo punto, sempre mescolando aggiungete n uovo alla volta, facendo attenzione a non unire il successivo se prima il precedente non è completamente assorbito.
  5. Unite poi la farina setacciata insieme al lievito e mescolate fino a ottenere un impasto omogeneo.
  6. Infine aggiungete il trito di nocciole e cioccolato e distribuitelo uniformemente.
  7. Coprite l’impasto dei cookies con la pellicola alimentare e mettetelo in frigorifero a riposare per almeno 30 minuti.
  8. Trascorso il tempo di riposo, accendete il forno a 170 °C statico (150 °C ventilato) e ricoprite una teglia con della carta da forno.
  9. Prendente l’impasto e, aiutandovi con un cucchiaio, formate sulla teglia preparata delle palline ben distanziate le une dalle altre.
  10. Una volta formati tutti i cookies, infornateli per 15 minuti circa, o fino a quando risulteranno leggermente dorati lungo i bordi ma ancora un po’ morbidi al centro.
  11. Appena cotti, sfornateli e lasciateli raffreddare del tutto i cookies a temperatura ambiente prima di servirli.

Come conservare i Cookies Cioccolato Bianco e Nocciole

I cookies, dentro una scatola di latta o comunque ben al riparo dall’aria, si possono conservare per più di una settimana. Inoltre potete congelarli sia da crudi che da cotti. Io vi sconsiglio di congelarli da cotti perché perderebbero fragranza; se li congelati da crudi, invece, questo problema non sussiste.

Per dei Cookies Cioccolato Bianco e Nocciole perfetti…

La cosa fondamentale nella preparazione di questa ricetta è la temperatura degli ingredienti: il burro deve essere morbido, della stessa consistenza di una pomata, quindi tiratelo fuori dal frigorifero almeno un paio di ore prima di cominciare a preparare i cookies, oppure in alternativa, se ve ne dimenticate, potete scaldarlo qualche momento al microonde, facendo attenzione però a non scioglierlo. La stessa cosa vale per le uova: non devono essere fredde di frigorifero altrimenti non si emulsioneranno bene al burro.

Cosa fare se l’impasto si seprara?

è possibile che dopo aver aggiunto le uova, soprattutto se sono a una temperatura molto più bassa di quella del burro, il composto tenda a separarsi e formare dei grumi. Non preoccupatevi perché man mano che aggiungerete la farina, l’impasto si legherà diventando omogeneo e liscio.

Sostituzioni e Varianti

Potete sostituire il miele con lo stesso peso di sciroppo d’acero che conferirà ai cookies un sapore molto più caratteristico.

In teoria se non avete il miele a portata di mano potete sostituirlo in pari peso con lo zucchero di canna o semolato. Quello che vi sconsiglio invece è di utilizzare solo lo zucchero semolato perché, oltre al gusto, cambierà anche la struttura.

La ricetta per preparare i cookies cioccolato bianco e nocciole

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *