Biscotti arancia e cioccolato

Biscotti arancia e cioccolato

Se amate l’abbinamento arancia e cioccolato, questi biscotti sono per voi. Un friabilissimo impasto di pasta frolla sablè arricchito con della farina di mandorle e aromatizzato con tanta scorza di arancia fresca, che serve ad alleggerire e rinfrescare il sapore burroso ed intenso di questo tipo di biscotti e, per finire, un sottile strato di buon cioccolato fondente. Semplici ma deliziosi, hanno come una controindicazione che una volta assaggiati non si riesce più a smettere di mangiarli.

Un abbinamento di sapori classico, quello tra arancia e cioccolato, che funziona sempre, al quale si può aggiungere un pizzico di cannella se volete dei biscotti dal sapore e dai profumi natalizi, invece per un tocco fusion potete aggiungere dello zenzero e il risultato sarà un esplosione di sapori.

COME PREPARARE I BISCOTTI ARANCIA E CIOCCOLATO

INGREDIENTI

dosi per 30 biscotti circa
  • 170 g Farina 00
  • 100 g Burro a temperatura ambiente
  • 70 g Zucchero a Velo
  • 60 g Farina di Mandorle (o mandorle intere pelate)
  • 1 g Sale Fino
  • 2 Tuorli
  • Scorza grattugiata di 3-4 Arance non trattate
  • 200 g Cioccolato Fondente

PROCEDIMENTO

  1. Per prepare i biscotti cioccolato e arancia mettete in una ciotola il burro, lo zucchero a velo setacciato, il sale e la scorza delle arance e mescolate fino a ottenere una crema omogenea.
  2. Unite alla crema di burro la farina di mandorle e mescoalte fino ad amalgamarla completamente.
    impasto di burro arancia e zucchero a velo
  3. Unite i tuorli e mescolate fino a farli assorbire completamente.
  4. A questo punto aggiungete metà della farina e mescolate fino a quando non sarà completamente assorbita. Aggiungete la rimanente farina e continuate a mescolare, aiutandovi con le mani se serve, fino a quando anche la seconda parte di farina sarà stata assorbita completamente.
  5. Compattate velocemente con le mani il composto senza impastarlo ulteriormente, formate un panetto, appiattitelo ad uno spessore di qualche centimetro e avvolgetelo con la pellicola alimentare o con la carta forno e mettetelo a riposare in frigorifero per almeno tre ore.
    Impasto dei biscotti
  6. Trascorso il tempo di riposo riprendete l’impasto, e sopra una piano di lavoro leggermente infarinato o sopra un foglio di carta da forno, stendetelo con il mattarello in una sfoglia spessa circa 1 centimetro.
  7. Con uno stampino rotondo o della forma che preferite ritagliate dei biscotti ed adagiateli man mano sopra una teglia ricoperta da carta forno.
  8. Quando tutti i biscotti saranno pronti metteteli in frigorifero a riposare per circa 30 minuti.
  9. Accendete il forno a 180°C statico (160°C se statico) è quando sarà a temperatura infornate i biscotti e cuoceteli per 10/13 minuti o fino a quando i bordi cominceranno a dorarsi. Appena cotti sfornate i biscotti e lasciateli raffreddare completamente.
    Biscotti cotti
  10. Ricoprite un vassoio o lo stesso piano di lavoro con un foglio di carta da forno.
  11. Sciogliete a bagnomaria o al microonde il cioccolato.
  12. Immergete ogni biscotto per metà nel cioccolato fuso, fate colare via il cioccolato in eccesso e poi posateli man mano sopra la carta da forno preparata.
  13. Dopo aver glassato tutti i biscotti lasciateli riposare per almeno trenta minuti, per dare il tempo al cioccolato di cristallizzare.
    Biscotti arancia e cioccolato pronti

COME CONSERVARE I BISCOTTI CIOCCOLATO E ARANCIA

I Biscotti al cioccolato e arancia, riposti dentro contenitori ermetici e ben chiusi possono essere conservati per una settimana circa.

SE NON AVETE LA FARINA DI MANDORLE

Se non riuscite a trovare la farina di mandorle non è un problema, potete utilizzate le mandorle intere. Se sono con la buccia pelatele, e poi mettetele nel mixer insieme allo zucchero a velo e frullate fino ad ottenere una farina fine e omogenea.
Dovete solo fare attenzione a non surriscaldare le mandorle sennò potrebbero rilasciare il loro olio, per evitare ciò frullate alla massima velocità ma a scatti di brevi intervalli.

PER BISCOTTI CIOCCOLATO E ARANCIA PERFETTI

Questa ricetta è semplice da fare però servono alcuni accorgimenti per un risultato perfetto:

  • il burro deve essere a temperatura ambiente. Così risulterà più semplice da lavorare e si amalgamerà perfettamente agli altri ingredienti. Quindi, tiratelo fuori dal frigorifero un paio di ore prima;
  • l’impasto non va lavorato a lungo, ma solo per il tempo necessario a far assorbire tutta la farina. In questo modo eviterete sia di stimolare troppo il glutine, sia di scaldare e sciogliere il burro.

QUALE CIOCCOALTO USARE

Per glassare i biscotti consiglio di utilizzare un cioccolato fondente al 70 o 74% di cacao, cosi da contrastare il sapore dolce, rotondo e burroso dei biscotti. Se poi preferite i sapori ancora più decisi ed estremi usate un cioccolato al 80 o 85 % di cacao. Usate invece un cioccolato fondente con meno del 70% di cacao se volete biscotti più dolci e piacioni.

VARIAZIONI

Oltre alle già suggerite aggiunte di zenzero o cannella, potete trasformare rivoluzionare completamente questo biscotto con due semplici variazioni: al posto della scorza di arancia, utilizzate quella di limone e, una volta pronti, glassate i biscotti con del cioccolato bianco. Il risultato sarà semplicemente fantastico.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *